In seguito a diverse battaglie contro l’amministrazione comunale, i residenti dei circondario di Piazza Partigiani a Lecce hanno ufficialmente costituito un comitato permanente per la salvaguardia e la tutela del diritti urbanistici. Tra le priorità del comitato, la richiesta di sistemazione della Piazza e di ristrutturazione della scuola materna in via Croce

E’ stata proprio la scuola materna il motivo della nascita del Comitato, in seguito alla decisione del Consiglio comunale di inserirla tra i beni alienabili del Comune. Raggiunto l’accordo sull’inalienabilità della stessa, i cittadini hanno chiesto e ottenuto gli interventi di ripristino dei locali che a distanza di tempo non sono ancora stati attivati. Nell’ultima richiesta del 27 ottobre, inviata dal comitato al sindaco Perrone, si legge:“Il progetto di ristrutturazione della scuola d’infanzia non richiede alcuna concertazione coi cittadini, trattandosi di attività prettamente tecnica, e non è chiaro perché non sia stato ancora calendarizzato dalla Sua Amministrazione. Addirittura non è stato neanche discusso nel recente atto di salvaguardia del bilancio. Come ben comprenderà, è necessario che i lavori vengano programmati e inseriti negli strumenti comunali entro novembre, pena il pregiudizio della loro realizzazione e il vanificarsi di qualunque accordo. A questo proposito si annuncia che, in assenza di tempi certi, il Comitato attiverà, suo malgrado, tutte le iniziative per informare e sensibilizzare i cittadini del quartiere su quanto sta accadendo, e adotterà le misure utili per la tutela degli interessi dei concittadini”. La mancata risposta del sindaco ha motivato il Comitato a chiedere un incontro urgente per accordare l’inserimento degli interventi nell’esercizio finanziario del 2011, in scadenza a breve “diversamente il Comitato non potrà che dedurre la mancanza di volontà della Sua amministrazione di condurre in porto quanto concordato”

Il nuovo “Comitato di Piazza Partigiani” è costituito da:

Dott.  Saverio DI BENEDETTO, Avv.  Francesco MAZZOTTA, Dott.ssa Ines CASCIARO,

Sig. Antonio MONTINARI, Dott. Dino MONTINARO, Sig. Marco MARAZIA,Sig.  Luca MORO, Avv. Alessandro PRESICCE, Dott.ssa Maria Teresa MARITATI,

Sig. Pier Paolo QUARTA.

CONDIVIDI