Sullo sfondo dei colori animati delle opere di Alberto Moscara, il Cagliostro si prepara a un mese di eventi di musica, arte e enogastronomia, a partire da domenica 20 novembre, serata che vedrà il primo importante concerto, quello di Bungaro accompagnato dalla chitarra di Michele Ascolese

quest’ultimo vanta le collaborazioni con De Andrè e Branduardi.
Bungaro autore raffinato, passa da Lecce nel suo tour acustico autunnale. Subito dopo, il 24 novembre sarà all’Auditorium Parco della Musica di Roma poi al Blu Note di Milano. Ha appena iniziato una collaborazione con Chiara Civello e Ana Carolina, il suo cd “Arte” ha già riscosso ampi consensi di pubblico, è stato registrato tra Rio de Janeiro e Roma, con ospiti del calib ro di: Fiorella Mannoia, Omar Sosa, Neri Marcorè, Ambrogio Sparagna, Paola Morelenbaum, Ferruccio Spinetti e Lucilla Galeazzi. L’artista si esibirà con un inedito di Sergio Endrigo, da lui musicato dal titolo “Dal destino infortunato”. Bungaro è al lavoro per la colonna sonora di un documentario su Domenico Modugno prodotto da Apulia Film Commission, in uscita a fine 2011.
Alberto Moscara artista di fama internazionale, propone una forma artistica di rara capacità espressiva, in cui si racconta, come se fosse un libro, le realtà del quotidiano ed evoluzioni socio culturali mondiali. La peculiarità di questa sessione è l’utilizzo di materiale riciclato e reinventato in forma artistica pura, senza distogliere l’attenzione del significato dettagliato di ogni opera, che rimane espressione assoluta della sensibilità del Moscara. La percezione del reale rende l’artista raro poeta figurativo in cui il pennello è uno delle componenti che rendono l’opera capace di emozionare e stupire allo stesso tempo. Moscara ha partecipato a numerosi concorsi e collettive nazionali ed estere, riscuotendo molto successo. 
La mostra resterà aperta negli spazi del Cagliostro fino al 31 dicembre 2011. (web site: www.albertomoscara.com)

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

undici + 6 =