I finanzieri della Compagnia di Lecce, nella notte tra sabato e domenica scorsa, hanno eseguito una serie di controlli in Piazzetta Carducci e nelle vie adiacenti, a contrasto della detenzione e dello spaccio di sostanze stupefacenti, pervenendo al sequestro di circa 50 grammi di droga.

In particolare, i controlli, effettuati anche con l’utilizzo di unità cinofile, hanno interessato le strade adiacenti l’ex convitto Palmieri di recente teatro della recrudescenza di atti vandalici e aggressioni.

Nel corso dei controlli sono stati individuati 5 assuntori di sostanze stupefacenti, di età compresa tra i venti e trent’anni tutti originari della provincia, che sono stati segnalati all’Ufficio Territoriale di Governo per “uso personale non terapeutico di sostanze stupefacenti” ai sensi dell’art.75 del DPR. 309/90.

L’attività, disposta e coordinata dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Lecce, ha portato al sequestro di complessivi grammi 48,7 di sostanza stupefacente, già suddivisa in dosi, nello specifico di grammi 37,2 grammi di hashish, 9,3 grammi di marijuana e grammi 2.2 di eroina.

In particolare, la bonifica dei luoghi interessati al controllo, effettuata con l’ausilio del cane antidroga “Valex”, ha permesso di individuare e porre sotto sequestro grammi 34,7 di sostanza stupefacente, suddiviso in dosi, rinvenuta per terra.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.