La Compagnia della Guardia di Finanza di Gallipoli, a Poggiardo ha proceduto a una perquisizione nei confronti di un giovane del posto, sospettato di detenere sostanze stupefacenti nella propria abitazione.

Nel corso delle operazioni in casa del 23enne e’ stato rinvenuto un piccolo quantitativo di cocaina e tutto il materiale per il confezionamento delle dosi, in particolare: 10 buste con numerosi ritagli circolari; diversi cerchi ritagliati in plastica; sostanza da taglio (mannite) utilizzata per la raffinazione della droga; confezioni vuote di sostanze stupefacenti racchiuse da nastro isolante nero nonche’ 2 bilancini di precisione, ben occultati nell’armadio della camera del giovane e nella sua cucina. L’attivita’ di polizia giudiziaria e’ stata svolta con l’ausilio di un’unita’ cinofila della Compagnia di Lecce. Al termine il responsabile e’ stato denunciato alla Procura della Repubblica di Lecce per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.