Detenzione a fine di spaccio di stupefacenti e detenzione di arma alterata: sono le accuse che hanno fatto scattare le manette ai polsi di Leandro Greco, 32enne di Giorgilorio.

 

I Carabinieri di Copertino, già da qualche giorno seguivano le mosse dell’uomo, e ieri sera dopo un ennesimo controllo a distanza hanno deciso di intervenire. Nel corso della perquisizione personale gli sono stati rinvenuti 1 grammo di cocaina e circa 40 € in contanti. La successiva perquisizione domiciliare permetteva di ritrovare altri 7 grammi circa di cocaina, già in dosi, materiale vario per il confezionamento delle dosi, un bilancino di precisione e la somma di 330€, in banconote di vario taglio. Trovata anche una pistola ad aria compressa priva di tappo rosso.

Il 32enne è stato trasferito alla casa Circondariale di Lecce.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

2 × 1 =