Foto Andrea StellaIn seguito alla petizione firmata da circa 130 esercenti e commercianti di piazza Mazzini e delle vie limitrofe sulla massiccia presenza nella zona da parte di numerosi ambulanti abusivi, il sindaco Paolo Perrone ha sollecitato, ancora una volta, il Comandante della Polizia Municipale di Lecce Domenico Zacheo

ad adottare gli opportuni provvedimenti intensificando i controlli nei confronti degli stessi al fine di ripristinare condizioni di legalità sul territorio comunale. garantendo il decoro ai marciapiedi e agli angoli delle strade interessate al fenomeno dell’abusivismo commerciale.
“Intendiamo tutelare i commercianti che rispettano le regole – afferma il sindaco Paolo Perrone – e che sono costretti a fare i conti con chi viola apertamente la legge senza emettere il dovuto scontrino fiscale e commercializzando merce abilmente contraffatta. Si tratta di un meccanismo che finisce per alimentare una forte concorrenza sleale a danno di chi opera nella legalità. Una città d’arte come la nostra non può permettersi di tollerare questo deprecabile fenomeno”.
Auspichiamo, inoltre, di poter contare – così come d’altronde  è sempre avvenuto – sulla stretta collaborazione con le altre forze dell’ordine per garantire maggiore serenità ai commercianti, agli esercenti e agli stessi cittadini che passeggiano nella centralissima piazza Mazzini”. 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

3 + 11 =