Mente e corpo sono legati indissolubilmente, e imparare ad equilibrarli in ogni fase della nostra vita farà di noi persone sicuramente più felici oltre che in forma. Far bene a noi stessi vuol dire anche far del bene alle persone che vivono con noi e intorno a noi

Il sistema Biio System

Il sistema Biio System può divenire, dunque, un concreto aiuto per realizzare un nuovo stile di vita ed una rete sociale positiva?
In realtà questo sistema rivoluzionario è  un’esperienza che ci potrà cambiare la vita: un allenamento anti-age per preservare giovinezza e benessere.
Per  addentrarci più nello specifico e cercare di capire qualcosa in più abbiamo incontrato la dottoressa Tiziana Striani, esperta del settore, Personal Trainer, per aggiornarci  sulle nuove ed innovative metodologie di allenamento, buona salute, educazione alimentare e appagamento psico-fisico.

-Partiamo dall’inizio:che cos’è il Biio System?
=Il Biio è un allenamento che prevede sedute brevi, intense, infrequenti e organizzate in modo che siano più vicine alle esigenze di individui di tutte le età, con poco tempo disponibile per allenarsi. Infatti, il nostro organismo, con solo 2-3 allenamenti settimanali di un’ora/un’ora e venti a seduta, viene messo nelle condizioni ideali per rafforzare i muscoli, abbassare il grasso corporeo, rallentare l’invecchiamento, impedire l’osteoporosi e rimanere in forma.

-Su cosa si basa il sistema  di allenamento Biio?
=Il “Biio” si fonda sull’unione indissolubile di allenamento corretto, alimentazione e supplementazione adeguate. Esso si basa sullo studio dell’evoluzione umana, poiché l’uomo è tuttora settato, quasi totalmente, con i geni di almeno 100.000 anni fa.  Infatti c’è stata una impercettibile modifica del genoma umano di solo lo 0,02%. A livello genetico e fisiologico l’uomo non ha subito vistosi mutamenti dal Paleolitico ad ora, sebbene si sia evoluto dal punto di vista culturale e tecnologico. Per milioni di anni abbiamo mangiato frutta, verdura, pesce e carne,
mandorle e noci, adesso mangiamo pasta, pizza, pane, latte e derivati. Tutti questi cibi creano, alla lunga, seri problemi come il sovvrappeso, l’obesità,  il diabete di tipo 2 e tutte le malattie cronico-degenerative. Adottando un’alimentazione come la Paleo Diet, unita alla giusta tipologia di allenamento ed integrazione, potremo ottenere la massima performance possibile, preservando le
articolazioni, mantenendo un buon tono muscolare e una  pelle maggiormente distesa. Per essere sani, efficienti e belli dobbiamo compiere sforzi periodizzati, brevi e intensi così come facevano i nostri progenitori e  nutrirci con il cibo della nostra evoluzione, senza sacrifici legati alla schiavitù del conteggio calorico quotidiano e a tristi mini-porzioni di cibo.

-È vero che questo allenamento segue il ritmo ormonale dell’organismo?
=Si, è vero! A seconda del periodo dell’anno, cambiano gli ormoni in circolo nel sangue. Per questo motivo verranno preferiti alcuni allenamenti rispetto ad altri e le schede di allenamento saranno costantemente modificate e aggiornate tenendo conto, quindi, delle esigenze personali di ognuno.

– Nel periodo successivo al parto, questa tipologia di allenamento healthyaging ( sistema anti-age fondato sulla salute), può aiutare la donna ad affrontare con maggiore energia e in modo positivo, le difficoltà quotidiane sia fisiche che psicologiche?
=Assolutamente si! Sia la mente che il fisico ne saranno grati per sempre. Sentirsi bene e in forma migliora la qualità della vita, elimina le ansie e le tensioni permettendo alle donne di rimanere socialmente attive.

Ringraziamo la dottoressa Tiziana Striani per queste preziose e utili informazioni che ci possono aiutare a vivere meglio, più felici e, perché no, più a lungo.