Nuova operazione della Polizia Penitenziaria di Lecce contro l’introduzione nelle carceri di sostanze stupefacenti. Nella mattinata di ieri, infatti, gli agenti hanno arrestato il quarantatreenne barese, Colonna Bartolomeo, sorpreso a cedere al proprio fratello detenuto

, Luigi, un quantitativo di sostanza del tipo hashish, pari a grammi 4.37 , insieme a cinque compresse di sostanza la cui natura dovrà essere oggetto di successivi accertamenti.

A quel punto è scattata la perquisizione a casa del 43enne, hanno trovato alcuni frammenti di hashish e compresse simili,
Per il 43enne, il Pubblico Ministero di turno, Dott. Alessio Coccioli, ha  disposto l’applicazione della misura cautelare gradata degli arresti domiciliari in considerazione delle proprie condizioni personali.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

17 + 18 =