LECCE – L’associazione Uni.c.e.l., Unione casalinghe lavoratrici europee onlus nell’ambito dell’iniziativa dell’assessorato alle Politiche di genere della città di Lecce “I monologhi della vagina” organizza una mostra fotografica e un seminario di studio sul tema “Violenza ed emancipazione?” presso la sede dell’associazione in viale della Repubblica 89 a Lecce. 

L’evento è previsto per giovedì 24 novembre 2011 alle ore 16, alla vigilia della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. La violenza sulle donne, infatti, va mostrata e spiegata ogni giorno perché la celebrazione di un ricordo non fa la differenza ma bisogna parlarne oggi, ma soprattutto domani e dopodomani. L’appuntamento sarà un momento di riflessione sugli strumenti socio-politico-culturali che consentono alle donne di superare le barriere del silenzio e la solitudine della loro sofferenza.

 

Per l’occasione porgeranno i loro saluti Maria Lucia Cillo, presidente regionale dell’Uni.c.e.l., Paolo Perrone, sindaco di Lecce e Nunzia Brandi, assessore comunale alle Politiche di genere. A relazionare, la sociologa Maria Grazia Lezzi sul tema “Violenza sulle donne e Stalking: strumenti di tutela e difesa per superare l’oggettivazione delle forme pre-definite del comportamento umano”, la psicologa Daniela D’Anna su “Libertà femminile e modelli Sociali della violenza contro le donne” e il ginecologo Cristiano Alex De Marzi in merito a “Aspetti Epidemiologici e Sanitari”. Modererà gli  interventi Valentina Valente, responsabile Promozione e Ricerca del CSV Salento.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

5 + due =