Furto aggravato: è l’accusa che ha fatto scattare le manette ai polsi di un 24enne leccese, D. D. Il giovane,nella notte, intorno alle 2.45, è stato sorpreso, insieme ad un complice, dagli agenti della volante, mentre armeggiavano

intorno ad una mountain bike , parcheggiata in Vico dei Biccari a Lecce.

Alla vista della volante i giovani cercavano di dileguarsi, ma dopo un breve inseguimento uno dei due veniva fermato e arrestato.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.