Dopo l’ulteriore sofferenza dei mercati finanziari Alfredo Mantovano commenta sarcasticamente: ”cosa si aspetta a chiedere le ridimissioni di Berlusconi, visto che in tanti dentro e fuori il Centrodestra hanno collegato la sua presenza alla caduta dei rendimenti italiani?”.

”Chissà se i contestatori del sabato sera, quelli che il 12 novembre hanno maramaldeggiato con ingiurie e fischi su Berlusconi dimissionario – aggiunge Mantovano – nei giorni successivi hanno continuato a seguire l’andamento delle borse e dello spread. Chissà se lo hanno fatto i commentatori e i personaggi politici che collegavano la presenza di Berlusconi alla caduta dei rendimenti italiani. Se costoro hanno proseguito nell’ascolto dei tg, avranno fatto il conto meglio di altri, visto che sono i più bravi, e avranno sommato quanto gli italiani, a partire dal 13 novembre, hanno ancora perso in termini di ulteriori interessi da pagare sul debito pubblico e di minori rendite finanziarie”.
”Che aspettate, cari amici – ironizza l’ex sottosegretario all’Interno – a chiedere che Berlusconi si ri-dimetta?”.

 

CONDIVIDI