Vuoi vedere che se il Lecce va come va le responsabilità vanno cercate fuori dal rettangolo di gioco ? Pare proprio così se, con stucchevole monotonia, capita di leggere di uno stadio “incontrastato capoclassifica dell’antitifo” frequentato da beceri (sic!) contestatori, intriso di perniciosa malinconia !

E poichè un solo responsabile (il pubblico) potrebbe rivelarsi non sufficiente, ecco che arriva la “cazziata” di Bertolacci il quale esorta la stampa a non sottolineare così frequentemente l’anemia realizzatrice dell’attacco giallorosso. Numeri e fatti chiariscono ben oltre ogni ondivaga interpretazione che se di “cazziate” c’è necessità, queste vanno indirizzate a chi quei numeri e quei fatti ha prodotto; un po’ meno, suppongo, a chi li commenta!

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

nove − uno =