Foto Antonio CastelluzzoIeri mattina, a Nardò, i Carabinieri della locale Stazione, in collaborazione con una unità cinofila del Nucleo di Bari – Modugno e grazie alla disponibilità di diversi dirigenti scolastici, hanno effettuato controlli antidroga  in alcuni istituti neretini.

In uno di questi, a seguito di perquisizione personale, grazie all’ausilio del cane antidroga, i carabinieri hanno sorpreso un giovane di sedici anni in possesso di sei grammi di marijuana. Così è scattata la denuncia in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Ulteriori ispezioni hanno consentito di rinvenire modiche quantità di marijuana a due giovani di 18 e 25 anni. Per loro è scattata la segnalazione al Prefetto per l’uso non terapeutico di sostanze stupefacenti.

Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro.

foto repertorio

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

1 + sedici =