Gli Agenti del Comando Stazione Forestale di Otranto durante un controllo del territorio, in località “Fontanelle” agro del Comune di Otranto, hanno denunciato una donna di Otranto, per aver realizzato su di un terreno agricolo di oltre 4000 mq, sottoposto a vincolo paesaggistico

ed idrogeologico, lavori di sbancamento e livellamento del terreno in assenza delle dovute autorizzazioni, inoltre era stato realizzato uno scavo di circa 800 mc per la realizzazione di un fabbricato agricolo ad uso abitativo, questo  regolarmente autorizzato. Pertanto, gli agenti hanno proceduto al sequestro del suddetto terreno e nominato la signora custode giudiziario.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.