L’Associazione Famiglie dei Combattenti Polacchi in Italia esprime viva gioia e soddisfazione per il conferimento della laurea honoris causa  da parte della Facoltà di Lingue dell’Università del Salento a Sua Eminenza il Cardinale.

Stanislaw Dziwisz, per oltre quarant’anni segretario particolare di Sua Santità  Giovanni Paolo II, straordinario Papa polacco che tanto ha contribuito alla causa della libertà dei popoli, della giustizia e della pace.
Nel conferire un così alto riconoscimento ad una personalità polacca, non possiamo non ricordare il profondo, fraterno spirito di amicizia che lega da sempre i due popoli e il grande contributo che i soldati polacchi diedero col loro sangue e col loro sacrificio per la Liberazione del nostro Paese. In Italia ci sono ben quattro cimiteri di Guerra polacchi. Nel cimitero di Guerra polacco di Montecassino campeggia una scritta su una grande croce . “Per la nostra e la vostra libertà, noi soldati polacchi abbiamo dato l’anima a Dio, la vita alla terra italiana, i nostri cuori alla Polonia “.
Un saluto caloroso e affettuoso, dunque, va al Cardinale Dziwisz, al quale la mattina del prossimo 16 novembre, a conclusione della cerimonia di inaugurazione dell’Anno Accademico 2011-2012, consegnerò, a nome dell’Associazione, una targa ricordo nella quale è scritto : “A S.E. Rev.ma Card. Stanislaw Dziwisz, per quarant’anni segretario fedele di Karol Wojtyla, custode di memoria feconda per la Polonia e per il mondo, con affetto, gratitudine e filiale devozione “.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

4 × 2 =