C’è un po’ di delusione in casa BeBoxe per ciò che si è materializzato a Brindisi (dal 4 al 6 novembre scorsi). Al termine della Fase Interregionale dei Campionati Italiani Assoluti, i due rappresentanti della società di Copertino diretta dal tecnico Francesco Stifani, non sono riusciti ad approdare alle finali in programma il prossimo mese di dicembre.

Vincenzo Argano, IIª Serie kg. 75, è stato fermato nella semifinale interregionale nel match contro Leandro Giglio, Iª Serie kg. 75 (Pugilistica Rodio Brindisi). Argano, nonostante una buona prova offerta sul quadrato, ha dapprima incassato un richiamo ufficiale, che di fatto ha pregiudicato l’andamento della sfida, per poi subire una serie di interruzioni che non hanno favorito l’esplosività del 19enne atleta beboxiano.
Nell’altra semifinale, Andrea Manco, Iª Serie kg. 75, ha invece superato Cristiano Telesca, IIª Serie kg. 75 (Boxe Potenza), vincendo ai punti. Per Manco, si trattava del ritorno, in un impegno prestigioso, dopo un lungo stop causato dall’infortunio subito alla mano destra. Giunto in finale al cospetto dell’atleta di casa Giglio, anche per Manco la conduzione arbitrale non ha permesso di dare continuità alla manovra del pugile di Melissano. Al termine delle tre riprese, Manco ha dovuto cedere le armi all’avversario, anche se le risposte giunte dal ring, sono comunque confortanti per il prosieguo del suo cammino verso i professionisti.
“Abbiamo affrontato questo impegno con due rispettive incognite – spiega il tecnico della BeBoxe Francesco Stifani – per Argano era praticamente l’esordio nella categoria kg. 75, considerato che precedentemente ha incrociato i guantoni nei Pesi Massimi. Per Manco invece, bisognava cancellare in un solo colpo, l’assenza dal ring durata diversi mesi. È proprio tenendo in considerazione questi parametri, ritengo che tutto sommato soddisfacente la prova dei due atleti beboxiani. Adesso – conclude Stifani – cominceremo a preparare la prossima stagione, anche se non mancheranno altri appuntamenti imperdibili prima della fine dell’anno: dal Gran Galà di Ugento, alla nuova sede periferica della BeBoxe che sarà inaugurata a Gallipoli il 15 novembre”.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

19 + 14 =