“Siamo assolutamente contrari all’ipotesi di elezioni anticipate perche’ non ci sono le condizioni minime di serenita’ per poter affrontare una campagna elettorale, che tra l’altro costerebbe all’Italia qualche miliardo di euro”.

Lo afferma la senatrice Adriana Poli Bortone, presidente di Io Sud e fondatrice, con Gianfranco Micciche’, di Grande Sud.

“Pensiamo – aggiunge – che si possa utilmente impegnare il tempo che ci separa dalla fine della legislatura per mettere a punto poche ma importanti riforme strutturali, concordate in termini di coesione nazionale, ma anche interventi specifici di perequazione territoriale, investendo sul Mezzogiorno”.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.