Senza sosta i controlli della polizia, che  questa volta si sono svolti nei comuni di Nardò, Galatone, Lequile e nel capoluogo. Il bilancio è di 223 persone controllate e 3 persone denunciate a piede libero.

In particolare, durante uno dei posti di controllo, tra Lequile e San Pietro in Lama, una BMW 316, con tre persone a bordo, non si è fermata all’alt e ha invece accelerato. Inseguita dagli agenti di polizia è arrivata sino a Viale Gallipoli, a Lecce, dove, a causa dell’intenso traffico, al fine di sfuggire agli agenti , il conducente è salito sul marciapiede ma dopo poco è stato bloccato in vico dei Rivola. Dagli accertamenti è emerso che il veicolo era sprovvisto di copertura assicurativa e che il conducente , un cittadino 29enne del Senegal , era sprovvisto di patente di guida perchè mai conseguita e pertanto è stato denunciato in stato di libertà.
Nella stessa giornata, in via Diaz, è stata controllata una Golf, il cui conducente, un 21enne cittadino senegalese, alla vista degli operatori, cercava di dileguarsi contromano. Al controllo dei documenti di circolazione, emergeva che la patente di guida ed il certificato di assicurazione erano palesemente falsi e pertanto è stato denunciato in stato di libertà per falsità materiale e guida senza patente.

I controlli, oltre a riguardare il rispetto delle norme sulla circolazione stradale, hanno interessato anche alcuni esercizi pubblici, in particolare nel comune di Galatone si controllavano 4 locali, in uno di essi venivano sequestrati 5 videogiochi di tipo illegale.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

venti + 10 =