Ancora una discarica abusiva, l’ennesima. Questa volta la scoperta è stata fatta dalle fiamme gialle di Maglie, che l’hanno individuata nel centro abitato del Comune di Soleto.

Nell’area di circa di 895,00 mq., recintata con un muro alto circa due metri, erano stati stoccati rifiuti speciali, pericolosi e non, costituiti da: ferro, lamiere, fili elettrici, guaina catramata, traverse utilizzate dalle FF.SS., travi in cemento, e materiale di risulta.

L’area interessata è stata sottoposta a sequestro e la proprietaria, una 52enne di Bari, è stata deferita all’Autorità Giudiziaria per la violazione delle norme sul rispetto dell’ambiente.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

sedici − sei =