Venerdì 18 novembre al Black Betty Shanà Tovà. Con una rilettura del tutto personale, il gruppo Shanà Tovà (Buon Anno in ebraico) ripropone, nel recital-concerto, canti e melodie della tradizione musicale ebraica (repertorio klezmer e repertorio sefardita) intersecati con testi tratti dalla letteratura ebraica, legati insieme da una intensa ricerca intorno al legame tra musica e parole, tra voce e musica dell’anima.

Line up: Nadia Martina (canto), Fabio Zurlo (fisarmonica), Simone Franco (voce recitante)

La programmazione del locale è disponibile sul sito www.black-betty.it

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.