Furto aggravato: è l’accusa che ha fatto scattare le manette ai polsi di Congedo Antonio, 68enne. L’uomo è stato sorpreso dalla proprietaria di un fondo agricolo, mentre portava via delle olive, che ha allertato i carabinieri.

Giunti prontamente sul posto indicato, i militari operanti constatavano l’effettiva presenza del 68enne che aveva già provveduto a raccogliere circa 30 kg di olive da alcuni alberi secolari e, allo scopo di agevolarne la raccolta, non aveva esitato a tagliare con una sega alcuni rami delle piante. Dopo un’iniziale esitazione, il Congedo ammetteva, inoltre, che quella non era stata l’unica circostanza in cui si era recato su quel fondo. Ammetteva, infatti, di essersi portato in quella zona anche nella giornata precedente, dove, nell’occasione, aveva provveduto a raccogliere ulteriori 65 kg di olive. Gli oltre 90 Kg di olive, parte delle quali già presenti presso un frantoio, venivano pertanto recuperate dai militari operanti e restituite alla legittima proprietaria. L’uomo ora si trova agli arresti domiciliari.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

quattordici − sette =