Si svolgerà Domenica 20 Novembre a partire dalle ore 9.00 lo “Sport Exhibition Day” organizzato per la prima volta da Alba Service presso il palazzetto dello sport “San Giuseppe da Copertino” in via Merine.

Alla sua prima edizione, il festival dello sport, ha come principale finalità quella di rendere maggiormente nota una struttura come quella del nuovo Palazzetto e tutte le attività svolte al suo interno. Grande attenzione allo sport e agli sportivi, ma non solo. Alba Service ha infatti reso utile quest’occasione per presentare un’iniziativa davvero importante rivolta e destinata ai ragazzi amanti dello sport che per motivi di disagio economico non possono permettersi di praticare questa passione. Ogni associazione destinerà il 10% delle quote associative raccolte alle famiglie disagiate, permettendo ai ragazzi che non possono sostenere le spese per una disciplina sportiva di poterla così seguire gratuitamente.

“Impegnarsi nel mondo dello sport è per noi un’esperienza entusiasmante, oltre che una sfida ardua in quanto, fino ad ora, il palazzetto San Giuseppe da Copertino in via Merine è sempre stato gestito da associazioni sportive.  Alba Service non lo è, ma cerca con grande impegno di operare al meglio.” Ha spiegato questa mattina Damiano D’Autilia, amministratore unico di AlbaService spa, durante la conferenza stampa di questa mattina presso il nuovo Palazzetto dello sport in via Merine , per la presentazione del festival.

“Questo esperimento – continua D’Autilia- , proposto dalla nostra società, è stato prontamente accolto da tutte le associazioni sportive. L’idea era quella  di presentare la struttura e tutte le iniziative del Palasport in una giornata unica che potesse accoglierle tutte e, con difficoltà, abbiamo individuato questa giornata nel 20 novembre!

Colgo l’occasione per promuovere anche l’iniziativa delle quote sociali che di certo può rappresentare una goccia in un oceano, ma è un iniziativa lodevole e che pertanto deve essere portata avanti.  Noi non consideriamo tutto questo un punto d’arrivo, ma anzi, un punto di partenza, un modo per dar via a tante iniziative e idee. La conferenza di oggi infatti, non aveva semplicemente lo scopo di presentare l’evento in se per sé, ma di promuovere quella che è la finalità generale.”

Una giornata da non perdere quella del 20 per gli amanti dello sport, una Domenica ricca di esibizioni alle quali potranno assistere genitori e ragazzi.

 

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

uno × tre =