Martedì, 22 novembre, è stato svelato l’elenco iscritti del “1° Rally del Barocco Salentino” – 1° Trofeo Solar Ingegneria (in programma il 26 e 27 novembre prossimi), manifestazione automobilistica inserita nel calendario 2011 della Csai e organizzata dall’Asd “SalentoMotori” di Tricase, con la preziosa collaborazione della Scuderia Automobilistica “Salento Motor Sport” di Ruffano.

Come anticipato nei giorni scorsi, la partecipazione all’evento automobilistico ha ricevuto una corposa partecipazione di equipaggi, quest’ultimi oramai pronti a prendere il via ad un appuntamento atteso anche dal grande pubblico di appassionati. Le domande di iscrizione giunte all’interno della segreteria dell’Asd SalentoMotori di Tricase, hanno raggiunto quota 54. Tra gli equipaggi presenti, anche una coppia proveniente dalla Russia: si tratta del driver Vasily Gryazin insieme al navigatore Georgi Troshkin, a bordo di una Ford Fiesta R2B (Rubicone Corse). Con il numero 1, si presenterà alla partenza l’equipaggio composto da Alessio De Santis e Barbara Casciaro, su Peugeot 206 Wrc A8/Wrc (Casarano Rally Team). A chiudere la lunga lista degli iscritti, la Peugeot 106 FN1 guidata da Lorenzo Filoni insieme a Luca Leone (Salento Motor Sport). Il “1° Rally del Barocco Salentino”, si caratterizza soprattutto con la Prova Speciale, denominata “Calino” che si snoda – per 10,88 km – lungo il versante adriatico; la partenza della Piesse, è collocata nei pressi della periferia di Tricase e, oltre ad interessare le stradine interpoderali del sud Salento (caratterizzate dalla presenza di muretti a secco e ulivi secolari), il tracciato coinvolge anche un tratto della litoranea con i suoi scorci mozzafiato. Nella giornata di sabato 26 novembre, alle 8.30 si materializzerà la prima riunione del Collegio Commissari Sportivi, presso la sede della Direzione Gara, ospitata all’interno dell’Oratorio Sant’Antonio a Tricase. Dalle 9.00 alle 12.00 nella Concessionaria Valmauto (Tricase) si effettueranno rispettivamente la distribuzione dei Road-book, le Verifiche Amministrative e la distribuzione delle targhe e dei numeri di gara. Trenta minuti dopo l’orario di convocazione delle Verifiche Sportive, si svolgeranno le Verifiche tecniche. Dalle 10.15 alle 12.30 le vetture ammesse alla gara faranno ingresso nel Parco Partenza situato in Corso Giulio Cesare a Tricase. A seguire, e fino alle 16.00 gli equipaggi potranno effettuare le ricognizioni del percorso con vetture di serie (con un massimo di tre passaggi). Alle 17.45 le vetture in gara usciranno dal Parco Partenza per dirigersi verso la Pedana Partenza collocata in Piazza Cappuccini a Tricase, per la cerimonia di presentazione degli equipaggi. Il giorno successivo, (domenica 27) dopo l’uscita dal Parco Partenza, si comincerà a far sul serio con il primo attraversamento della P.S. “Calino” (10.01), per poi affrontare i restanti tre passaggi previsti dalla formula Ronde (11.44 – 13.27 – 15.10) la quale propone la disputa di una sola Prova Speciale da ripetere quattro volte, con esclusione del peggior tempo. L’arrivo in Piazza Cappuccini, è previsto alle ore 16.20. Dopo la pubblicazione delle classifiche (ore 17.20) si darà il via alla cerimonia di premiazione degli equipaggi cha saranno riusciti a percorrere i 132,36 km di percorso, di cui 43,52 km di sole Prove Speciali.