È andata male a due coniugi 50enni, residenti a Lizzanello, che presso il punto vendita del centro commerciale Ipercoop di Surbo cercavano di oltrepassare indenni la cassa “salvatempo” con un carrello stracolmo di merce più costosa non pagata.

È accaduto nella giornata di ieri. Scoperto il loro furto, marito e moglie sono stati denunciati a piede libero dai carabinieri della stazione di Surbo, e la merce  è stata restituita agli aventi diritto.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

16 − 4 =