Il monumento ai bambini che inauguriamo oggi, a Galatone, “è un investimento su di voi – ha detto la Vicepresidente Loredana Capone ai 600 bambini presenti – ma anche sugli adulti, affinché possano dare alle loro azioni quotidiane il significato di un impegno materno per i propri figli.”

Poi Capone torna a rivolgersi ai bambini: “mi rivolgo a voi ragazzi, aprite gli occhi e guardate alle tante bambine e ai bambini soldati, abbandonati, sfruttati, abusati, che sono ovunque in tutte le parti del mondo, ma aprite gli occhi anche per guardare più vicino a voi, e non siate indifferenti con il piccolo bullo o con chi sta soffrendo. Date una mano, domani, vi sarà chiesto di farlo per il vostro Paese. Abbiate fiducia in voi e nelle vostre capacità, impegnatevi nello studio per allargare le vostre conoscenze perché, così, riceverete gratificazioni dal vostro impegno, e il mondo degli adulti sarà migliore di com’è ora. Io ho fiducia nei bambini; non sono ‘minori’, sono aperti, essenziali, possono insegnarci ciò che con i nostri occhi noi non vediamo.”