Arrivano a casa e si trovano il ladro intento a rovistare nei cassetti della camera da letto. È accaduto ieri pomeriggio, intorno alle 18, ad Aradeo, una coppia si è trovata faccia a faccia con il malvivente che si era introdotto nella loro abitazione approfittando della loro momentanea assenza.

Colto sul fatto il malvivente si è lanciato di corsa verso l’ uscita ma il marito ha provato a bloccarlo.
È nata così anche una colluttazione con il malvivente, che però riusciva a divincolarsi e fuggire. A quel punto la coppia chiedeva aiuto ai carabinieri, che in un battibaleno scovano il malvivente, nella piazza del paese, e lo arrestavano. Si tratta di  Maurizio Ponzetta, 49enne, già noto alle forze dell’ordine, accusato di furto in abitazione.
Nella perquisizione personale, nella tasca dell’arrestato,  i militari hanno trovato la somma contante di € 70, suddivisa in 2 banconote da 20 euro, 2 da 10 e 2 da cinque, stessi tagli della cifra portata via dall’abitazione e pertanto sequestrate e restituite al legittimo proprietario.
Il 49enne ora si trova presso la Casa Circondariale di Lecce.