“Chi lo sa, chi non lo sa, questa è la storia di Alì Babà, che per passare il tempo allegramente, faceva di tutto per non far mai niente”. Una delle più celebri storie in versi di Emanuele Luzzati torna in scena con la sua ironia, avventura e colori nello spettacolo Alì Babà della compagnia Granteatrino Casa di Pulcinella domenica 11 dicembre, alle ore 17

, per la stagione di teatro ragazzi di Astràgali al Teatro Paisiello. Sullo sfondo dell’affascinante mondo orientale de Le Mille e una notte si snoda una storia ricca di magie e colpi di scena. Il piccolo e simpatico Alì Babà riuscirà, mettendo in atto ogni sorta di astuzia, ad avere la meglio sulla banda dei quaranta ladroni capitanata dal terribile Mustafà e ad impadronirsi dei loro tesori. Musiche e ritmi accompagneranno Alì Babà nelle sue avventure che non mancheranno di divertire i piccoli spettatori.

Paolo Comentale, che firma la regia di questo spettacolo, ha fondato nell’83 la compagnia Granteatrino (che da allora gode del riconoscimento ministeriale e che si avvale dell’opera e della collaborazione di noti scenografi, autori, illustratori, scultori), per promuovere il recupero e il rilancio del teatro popolare dei burattini, dei pupi e delle marionette. Nel suo percorso ventennale la compagnia ha proseguito ininterrottamente l’attività di diffusione e sensibilizzazione relativa al teatro di figura, unita ad un’intensa produzione di spettacoli, ricevendo diversi riconoscimenti e riuscendo ad attestarsi anche sul piano internazionale con numerose tournée tra l’Europa, il Giappone, Australia e l’America.

Alì Babà per la regia di Paolo Comentalevede in scena Anna Chiara Castellano Visaggi, Marianna Di Muro, pupazzi e oggetti di scena Natale Panaro, Lucrezia Tritone, disegni Emanuele Luzzati. Età suggerita 4-8 anni.

CONDIVIDI