Leverano. Un boato sveglia il paese. In via Pompilio Cazzella tremano i vetri delle abitazioni, a causa di una bomba che, poco dopo le 23, esplode davanti all’ingresso del supermercato P&G Business Service.

 

Una gran botta. La saracinesca viene divelta. Distrutti anche la vetrina e le bottiglie che si trovavano sugli scaffali del supermercato. La bomba è stata piazzata alle spalle di un muretto, vicino alla saracinesca. Danni ingenti al supermercato un tempo gestito da un uomo di Monteroni, chiuso a lungo per vicende giudiziarie e di recente rilevato da due nuovi gestori. Le prime indicazioni parlano di un ordigno di medio potenziale.

Le indagini sono condotte dai carabinieri. Al momento nessuna pista viene esclusa