“Evocare le gesta di tanti marinai d’Italia attraverso il racconto nostalgico di cimeli e divise storiche delle Marine Preunitarie, Regia Marina, Marina della Repubblica Sociale e Marina Militare è stato l’obiettivo raggiunto dall’Associazione Nazionale Marinai d’Italia sede di Soleto ”.

Un viaggio che favorisce la divulgazione , la cultura e la conoscenza del mondo marittimo e navale, dell’impiego della nave e dello sviluppo delle tecnologie marine. E’ quanto dichiara il Consigliere Regionale Antonio Buccoliero a margine della visita effettuata il 3 dicembre 2011 all’esposizione organizzata dall’ANMI presso la Residenza per Anziani “La Fontanella” di Soleto, una vera e propria creatura di solidarietà sorta dall’opera caritatevole di mons. Vittorio Matteo.
“Quello che ha incuriosito non solo i giovani ma anche e soprattutto gli adulti – continua Buccoliero – è stato l’impatto visivo di uniformi ed oggetti che, appartenuti a tanti commilitoni, hanno raccontato gli anni difficili della guerra e del periodo postbellico in ambiente marino. Una finestra sul passato che serve a confrontarsi con tempi, tecnologie e materiali diversi che hanno fatto la storia e che hanno contribuito a migliorare le condizioni di vita della nostra Marina Militare”.
“Un plauso va quindi al Presidente della locale sezione ANMI ed ai suoi collaboratori – conclude Buccoliero – il cui merito è stato soprattutto quello di aver valorizzato tutto quanto rappresenti oggetto d’interesse storico, presentandolo in un luogo di amore e solidarietà che ha fatto vivere a decine e decine di anziani una giornata da protagonisti a contatto con la realtà pulsante della città di Soleto”.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

quindici − due =