La mamma è sempre la mamma recita un vecchio proverbio. Mai verità è più esatta.
I carmianesi, non lo scordano, soprattutto quando si tratta della loro Mamma Celeste, la Madonna, che da sempre ha protetto il paese.

Il giorno della festa dell’Immacolata, se un forestiero dovesse per caso trovarsi a CArmiano, comprenderebbe in un baleno l’incanto e la bellezza dell’Amore alla Madonna.
Uno straordinario fiume umano per ore attraversa le strade del paese facendo festa a Colei che è per tutti la Mamma di Carmiano, una Mamma speciale che nessuno scorda di festeggiare.
Bambini , mamme, papà, giovani, anziani, tutti hanno posto ai piedi della Madonna un fiore come segno di gioia e di fede profonda, tanto che la piccola chiesetta dell’Immacolata, cuore della fede dei carmianesi,  al termine della festa non riesce più a contenerne.
Un fiore che contiene in se preghiere e suppliche a Colei che è il simbolo di Carmiano.
L’otto  di dicembre è un giorno speciale, forse più del Natale o di Capodanno, un giorno in cui un paese intero cambia e diventa una sola cosa intorno alla Madonna, sembra quasi che Maria stessa chiami uno ad uno ognuno dei Carmianesi e non solo, infatti tanti giungono da paesi limitrofi e dall’intera Regione,  per invitarli alla sua festa .
Questo è il cuore vero di Carmiano, un amore grande per la Madonna, un tesoro da custodire e di cui andare fieri.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

16 + 20 =