La sala espositiva museale dell’agenzia per il patrimonio culturale “Euromediterraneo” sita in piazzetta Duca d’Atene N.1/C, ospiterà a partire dal 17 Dicembre 2011 la personale di Christian Montagna dal titolo “Eresia”.

Christian Montagna è nato nel Salento nel 1979, dipinge dal 1996. Ha concluso gli studi all’Accademia di Belle Arti di Lecce nel 2003. I primi riferimenti della sua formazione artistica presentano connotazioni figurative in bianco e nero, tratti simili a frame cinematografici. La sua ricerca pittorica attuale è volta ad approfondire il processo attraverso il quale la luce, intridendosi col colore, determina la natura delle figure facendo risaltare una vibrante vitalità fatta di dissoluzione di materia e di aggressivi accostamenti cromatici, che preludono ad un atmosfera di misterioso raccoglimento.
In origine l’accezione “eretico”, designava colui che sceglieva, colui che era in grado di valutare più opzioni prima di posarsi su una di esse.
Lo stile e la personalissima visione di Christian Montagna ben si sposano con la definizione di “eretico”. L’artista rifugge qualunque meccanismo legato al mondo dell’arte.
Scrive Christian: “Eresia”, termine scomodo per molti, è nel mio caso un alone che fa trasparire le mie decisioni, […] l’eretico è colui che sceglie, colui che è in grado di portare avanti con dedizione la propria vita, la propria pittura, distaccandosi dal pensiero altrui, dagli schemi sociali e artistici attuali votati al solo “dio” denaro. Una scelta ben delineata per sopravvivere e dare rilievo alla vera bellezza della pittura con un modo indipendente di realizzarla, esprimerla e autopromuoverla. Molti lo chiamano DO IT YOURSELF […].
E’ possibile leggere un’intervista rilasciata dall’artista per Corriere Salentino al seguente link:

http://www.corrieresalentino.it/interviste/32854-intervista-a-christian-montagna

L’inaugurazione della personale è prevista per sabato 17 Dicembre alle ore 18.30.
Sarà possibile visionare le opere del giovane talento salentino dal 17 Dicembre 2011 all’8 Gennaio 2012. Gli orari di apertura: 10:00 / 13:00 – 17:00 / 22:00.
L’ingresso è gratuito.

 

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.