Foto Antonio CastelluzzoNell’ultimo fine settimana, le Fiamme Gialle Salentine hanno effettuato numerosi controlli antidroga, con l’ausilio di unità cinofile, in Surbo,  nelle adiacenze del Palasport di Aradeo e di una nota discoteca di Carpignano  Salentino

(in questi ultimi due posti erano in corso due concerti musicali) che hanno permesso di individuare 19 assuntori di sostanze stupefacenti, di età compresa tra i venti e venticinque anni, tutti originari della provincia, segnalati all’Ufficio Territoriale di Governo per “uso personale non terapeutico di sostanze stupefacenti” in violazione all’art.75 del DPR. 309/90.

L’attività, disposta e coordinata dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Lecce, ha consentito il sequestro di circa mezzo etto di sostanza stupefacente suddivisa in: 20,4 grammi di  hashish, 23,2  di marijuana e circa 2,00  di cocaina.

Oltre a ciò, i militari hanno proceduto al ritiro di 4 patenti di guida, alla identificazione di circa 130 automezzi e 150 persone, nonché all’elevazione di numerose contestazioni per infrazioni al codice della strada.

I controlli in materia di marchi contraffatti, invece, sono stati effettuati dalle Fiamme Gialle Leccesi nel centro di Lecce, Maglie, Gallipoli e Nardò.

In particolare, diversi sono stati i controlli anticontraffazione effettuati dai finanzieri della Compagnia di Lecce che con continui passaggi lungo via Trinchese e Piazza Libertini hanno sequestrato circa 160 capi ed accessori di abbigliamento contraffatti e circa 50 CD e DVD illecitamente riprodotti denunciando un responsabile alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lecce.