”In panchina ho sofferto perche’ vorrei sempre giocare – dice l’attaccante giallorosso, Cristian Pasquato  – ma ho accettato le decisioni del tecnico con professionalita’. Il calcio e’ una ruota che gira: ora voglio rientrare e non uscire più”.

”Andiamo a Napoli – conclude – e facciamo la nostra partita. Proviamo ad attaccarli, usando però sempre la testa”. Domattina allenamento di rifinitura al ‘via del Mare’ a porte chiuse e poi partenza per la Campania.



CONDIVIDI