Un’opera importante, tra quelle inserite dalla Provincia di Lecce nel ricco piano degli interventi di messa in sicurezza idraulica e ambientale di tutto il territorio salentino.

Dopo decenni di eventi calamitosi, dissesto idrogeologico e degrado del suolo, la Provincia di Lecce – grazie ai finanziamenti del FESR della Regione Puglia 2007-2013 – mette al riparo dall’allarme ambientale il delicato territorio di Galatone, e soprattutto la zona adiacente il CASTELLO DI FULCIGNANO, un’area di interesse storico-artistico sottoposta a vincolo archeologico.

VENERDI’ 9 DICEMBRE, alle 11.00, il Presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone inaugurerà i lavori di messa in sicurezza idraulica di una vasta area di 2 chilometri quadrati a pochi passi dal centro urbano di Galatone; i lavori consisteranno nella stabilizzazione di una complessa rete di canali a monte della ferrovia, nella regolarizzazione del sistema di convogliamento delle acque in prossimità di un’apposita vasca drenante, nell’adeguamento del piano di scorrimento delle strade adiacenti al Castello di Fulcignano, con l’utilizzo di tecniche senza calcestruzzo, asfalto né bitume.
La cerimonia si terrà a poche decine di metri dal Castello di Fulcignano, a Galatone, in località “Orelle”.
Parteciperanno anche l’Assessore ai Lavori Pubblici della Provincia di Lecce Massimo Como, il Sindaco di Galatone Franco Miceli, il Consigliere Provinciale Livio Nisi e numerosi amministratori dei territori circostanti.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.