Terzo appuntamento questa sera (venerdì 30 dicembre) a Lecce con «Birra e Sound Christmas», il più importante festival europeo della birra nel Salento in programma fino al primo gennaio nel centro fieristico di piazza Palio.

Si tratta della prima versione natalizia (indoor) del grande evento estivo che ogni anno si svolge in agosto a Leverano.

La manifestazione è organizzata da Mebimport, azienda salentina leader nel settore dell’importazione e della distribuzione dei più famosi marchi birrai di tutta Europa, in collaborazione con Eventi Marketing & Communication e Lecce Fiere, e con il patrocinio del Comune di Lecce.

Gli ampi spazi del centro fieristico di Lecce (seimila metri quadri), trasformati grazie all’eccellente organizzazione degli specialist in eventi, in una sorta di grande cittadella della birra secondo le migliori tradizioni sviluppate nel Centro Europa (Germania e Paesi Bassi). Presi d’assalto i percorsi tematici tesi a far rivivere la tradizione birraia del Vecchio Continente: dal fascino originale e l’atmosfera caratteristica di pub inglesi, allo stile nord europeo delle birre danesi, a quello della “cerveca” spagnola, a “sua maestà” la bionda tedesca. E poi ancora birra dall’ Irlanda alla Scozia, ben 100 le diverse tipologie di birra alla spina e specialità in bottiglia che è possibile degustare abbinando ogni buon boccale ai piatti tipici della tradizione salentina.
Oltre ad offrire un’occasione di divertimento e svago per tutti (dai giovani alle famiglie agli anziani) durante le festività di fine anno, l’evento rappresenta un momento di collegamento importante tra le tradizioni gastronomiche locali, la musica e la birra che con le sue varietà di gusto ne esalta sapori e profumi.

Grande spazio è dedicato alle nuove produzioni birraie 100% Salento: «Beggia», «Pizzica» e «Taranta». Tanti i piatti tipici da abbinare ad un boccale di “bionda”: specialità di pesce, carne gastronomia tipica salentina e bavarese. Inoltre, l’area «gluten free» consente ai celiaci di godere pienamente di tutti i sapori della cittadella europea della birra.
Tra le novità, il festival propone un’area destinata alla promozione e vendita di prodotti gastronomici legati sia alle tradizioni locali sia alle culture straniere che presentano buone affinità con il gusto della birra.  Altra novità è lo spazio «Terre di Barocco…Salento da gustare», riservato alla promozione di prodotti tipici della gastronomia salentina. Immancabile, infine, l’area dedicata alla solidarietà.

MUSICA LIVE E ANIMAZIONE
Tutte le sere si balla con scatenate dj-set, ci si diverte con gli spettacoli acrobatici e il luna park, l’animazione di Mauro Stiky e la parata musicale tra gli stand con la New Orleans Dixie Band. Ma soprattutto si ascolta tanta buona musica dal vivo.

Domani sera (venerdì 30), sul palco di Birra e Sound Christmas, arriveranno i Qdf (Quelli della frisa)-Bambini Latini, pronti a regalare uno spettacolo esplosivo e coinvolgente.
L’esperienza Bambini Latini sempre votata alla ricerca e alla contaminazione, in cui atmosfere sudamericane e suggestioni mediterranee s’intrecciano si contaminano in un crescendo di fraseggi jazzati e melodie pop, di accordi rock e ritmi funky e QdF (Quelli della frisa) che hanno fatto dei ritmi del Salento l’elemento caratterizzante della propria storia musicale: uno stile originale fatto di R’n’B’ e rock contaminato dalla tradizione. Il tutto si unisce in uno spettacolo nuovo coinvolgente, entusiasmante, musicalmente potente e appagante, un viaggio al centro del microambiente del bar, della vita dell’emigrante, del contadino, della sua voglia di arrivare al mare e di godere “di questo angolo di mondo che è un Paradiso che ci farà sognare”.
I Qdf-Bambini Latini sono: Davide Tarantino, Ivan Margari, Cristian Cavalera, Fabio Capone, Max Ingrosso, Raffaello Liguori, Giorgio Granieri, Enrico Duma.
L’ingresso, lo ricordiamo, è gratuito, ogni sera dalle 19. Il programma è disponibile anche sul sito www.birraesoundfestival.com.
PROGRAMMAZIONE LIVE
28 dicembre
Apertura stand ore 19
Inaugurazione ore 20.30 (diretta su TeleRama)
Degustazioni e dj set con Cesko, Puccia e Rekkia (from Apres la classe)
29 dicembre
Apertura ore 19
Concerto dei Fracmiré, suoni e ritmi dal Salento
30 dicembre
Apertura ore 19
Concerto Quelli della frisa – Bambini Latini
31 dicembre
Apertura ore 19
“Aspettando il 2012…” con: Toromeccanica, spettacolo ballerine brasiliane, conto alla rovescia con i dj di Telerama
1 gennaio
Apertura ore 19
Concerto di Risonanze Folk

Tutte le sere, divertentismo e dj-animazione con Mauro Stiky e parata musicale tra gli stand con la New Orleans Dixie Band

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

4 − 2 =