Ha violato il regime di arresti domiciliari, un 74enne di Muro Leccese e per questo è stato arrestato e portato in carcere.

 

Ieri sera l’uomo, che avrebbe dovuto trovarsi nella sua casa di Muro, è stato invece beccato dai carabinieri a Maglie, nell’abitazione della propria ex-moglie.

L’uomo, oltre ad aver violato gli arresti domiciliari, aveva anche il divieto di dimora e di avvicinamento a quell’abitazione, per cui è stato fermato e condotto a Borgo San Nicola a Lecce con l’accusa di evasione.

CONDIVIDI