Si sono rifugiati sul tetto per paura delle fiamme che stavano devastando il portone dell’abitazione. Sono stati attimi di panico quelli vissuti l’ altra notte da una famiglia di Galatina, in via Alberobello.

 

Il rogo ha avuto origine, per cause ancora in fase di accertamento, da una Toyota Yaris parcheggiata nelle vicinanze dell’abitazione, e si è propagato al portone dell’abitazione. Accortasi delle fiamme la famiglia si è rifugiata sul tetto, in attesa dei vigili del fuoco. I caschi rossi hanno lavorato per diverso tempo prima di avere la meglio sul rogo.

Una volta terminate le operazioni di spegnimento sono stati effettuati i rilievi necessari a capire l’esatta dinamica del’accaduto.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciassette − 2 =