Oltre cinquemila presenze per la dodicesima edizione del Festival dei piccoli lettori “La lettura ti fa grande” che si è tenuto a Calimera da giovedì 15 a domenica 18 dicembre. Il Festival, coordinato da Stefania Sicuro, è stato realizzato grazie al lavoro e all’impegno delle insegnanti dell’Istituto Comprensivo di Calimera e alla curiosità di tutti i piccoli lettori che, come ogni anno, leggeranno e valuteranno i libri in concorso presentati in questi giorni dagli autori Marta Barone, Andrea Bouchard, Emanuela Da Ros, Daniela Palumbo, Otto Gabos e Mario Rivelli.

La manifestazione ha ospitato quattro giorni di incontri, mostre, spettacoli, laboratori dedicati al mondo dei piccoli lettori. Nella “Mostra mercato dell’editoria per ragazzi” erano presenti oltre quaranta case editrici nazionali e locali tra le più importanti nell’ambito della letteratura per ragazzi: Mondadori, Piemme (Battello a vapore), Fabbri, Editoriale scienza, Gallucci, Salani, Nuove edizioni romane e molte altre. Tra le attività collaterali anche la mostra sui diritti dell’infanzia con le illustrazioni di Nicoletta Costa dal titolo “Io, io… e gli altri?” tratta dall’omonimo libro edito da Gallucci, un albo illustrato che parla della differenza tra l’avere e il fare. Grandissimo successo di pubblico per gli spettacoli di animazione “Giulietta e Romiao” di Rocco Barbaro e l’attesissimo “Settimo viaggio nel regno della fantasia” di e con Geronimo Stilton, il topo in giacca e cravatta nato dalla penna di Elisabetta Dami che domenica 18 dicembre ha richiamato a Calimera centinaia di bambini. Il premio Città di Calimera quest’anno è stato assegnato a Massimo Polidoro, l’autore più votato dai piccoli lettori tra quelli presenti in concorso nella scorsa edizione. Il suo libro “La squadra dell’impossibile – Il complotto di Frankenstein” (edizioni Piemme) ha conquistato la giuria dei ragazzi del Festival.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciotto + 16 =