C. Salvemini (Foto A. Castelluzzo)Ambiente, cultura e arte, governo del territorio, innovazione trasparenza egov, mobilità, politiche sociali, sport, sviluppo locale lavoro, turismo, università: sono i dieci “imperativi” per la Piattaforma delle Idee lanciata da Carlo Salvemini e che faranno da cornice al programma elettorale che sarà presentato a partire dal prossimo 2 gennaio

Oltre sessanta idee che spaziano nelle aree tematiche sopraelencate e che saranno aggregate attorno alle quatto aree tematiche del progetto per Lecce: qualità dei servizi, bilancio virtuoso, mobilità dolce, sviluppo sostenibile. Il muro nomade è stato soprannominato, il plan raffigurante le idee in movimento per una città in continua evoluzione. Così come nomade sarà il programma che a partire dal 2 gennaio, si arricchirà di nuove idee da presentare nel programma completo, in vista delle consultazioni primarie del 22 gennaio.

“E’ un modo per invitare la cittadinanza ad essere soggetto attivo di questo percorso politico che ribadisce la centralità del protagonismo diffuso, dell’attenzione ai diritti e ai servizi di cittadinanza, dei contenuti e delle proposte più che delle formule e dei tatticismi. E’ il contributo ulteriore che diamo, oltre al progetto di Lecce Città Pubblica e Lecce nei Quartieri alla costruzione del profilo programmatico del centro sinistra: quello che ambisce ad essere alternativa di governo per Lecce e non semplice alternanza al governo di Lecce”, ha commentato così Carlo Salvemini nella conferenza stampa di presentazione di questa mattina.

Le primarie per Salvemini rappresentano lo strumento attraverso il quale si costituisce la coalizione, il programma e il candidato giusto nella corsa alle amministrative della prossima primavera, arrivarci forti e preparati rappresenta la marcia in più di cui i partiti di centrosinistra hanno bisogno in questo particolare momento, un centrosinistra che “attualmente non crede molto in sé stesso”. Appuntamento dal 2 gennaio nella sede di via Nazario Sauro per il completamento del muro nomade e del programma.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

cinque × tre =