Era rubata l’auto Opel Corsa blu metallizzato che ieri gli agenti di Taurisano hanno fermato dopo un breve inseguimento. Quando infatti gli occupanti dell’auto hanno incrociato ieri l’auto della polizia a Casarano, hanno tentato la fuga, finita velocemente quando hanno imboccato una stradina chiusa.

Gli occupanti si sono poi dileguati a piedi perdendosi tra le campagne della zona. L’Opel Corsa è stata così sequestrata e dagli accertamenti si è risaliti al furto avvenuto il 18 novembre da un garage di una 50enne casalinga di Montesano Salentino. All’auto era stata cambiata la targa ma riconoscere l’autovettura è stato semplice in quanto all’interno vi erano i documenti di circolazione. Nell’auto sono stati trovati inoltre una grossa tronchese lunga circa cm.80 , un piede di porco lungo circa cm.70 ed un giravite lungo circa cm. 30, con manico di gomma di colore giallo-nero, per cui si ipotizza che gli occupanti dell’auto fossero in procinto di commettere qualche furto a Casarano.
Le indagini sono ora in corso per cercare di identificare i presunti ladri.