Foto Antonio CastelluzzoHa finalmente un nome, una identità certa, il cadavere trovato domenica mattina a Lecce, in via De Jacobis. Si tratta di Ruggiero Giovanni di 25 anni di San Vito dei Normanni.

La morte è da far risalire a circa 48 ore prima dl ritrovamento. Il Ruggiero, già noto alle forze dell’ordine dal 2004 per reati inerenti gli stupefacenti e altro, non era da ricercare tra le persone scomparse.
Attraverso il prelievo delle impronte e con la comparazione nel sistema AFIS, questo pomeriggio la conferma dell’identità. Avvisata la famiglia che nella mattinata di domani formalizzerà il riconoscimento.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

20 − sedici =