Foto Andrea Stella“Gli sforzi prodotti da questa Amministrazione per la crescita del territorio sono sotto gli occhi di tutti. Certo è un cammino lungo e complicato ma che pian piano ha iniziato a dare i suoi frutti. D’altronde le classifiche sono lì a testimoniarlo.

Come quella  stilata dal quotidiano Il Sole 24 Ore che pone Lecce tra le 15 città italiane dove andare a vivere. E’ l’ultimo riconoscimento  – in ordine di tempo – per il capoluogo salentino che dimostra la bontà del percorso intrapreso dall’Amministrazione Comunale. “ Interviene così il sindaco Perrone.
“Si tratta di un successo che parte da lontano grazie ad un territorio che riacquisisce la sua forte identità trasmettendo emozioni ed esperienze uniche anche in un momento in cui le mete a forte vocazione turistica segnano il passo per l’impoverirsi dei bilanci familiari, aziendali e statali. Ecco perché rinnovo il mio impegno affinché Lecce diventi Capitale Europea della Cultura 2019: ha tutte le carte in regola per esserlo. Anzi, Lecce, di fatto, tutto questo lo è già. Con le sue chiese e la sua creatività, con il suo barocco e il sorriso della sua gente, Lecce è patrimonio culturale dell’umanità tutta. Per queste ragioni continueremo a lanciare ogni giorno la nostra sfida per tagliare questo importante traguardo nella speranza di ritrovare al nostro fianco tutte le forze vive di questa città”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

3 × 3 =