Foto Antonio Castelluzzo”Alla fine della giostra pagano sempre gli stessi. Per quanto uno possa imbellettare questa manovra, essa colpisce duramente i ceti medio-bassi e i pensionati. Questo e’ inaccettabile per me”.

 

Cosi’ il leader di Sel e presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, ha commentato, oggi a Bari, la manovra approvata ieri dal Consiglio dei ministri.

”Dal punto di vista sociale, politico e culturale – ha aggiunto – l’idea che si possa fare sulla struttura della ricchezza qualche gentile limatura ma nessun intervento strutturale, e che invece gli interventi strutturali siano normali soprattutto sui ceti medi e poi sul mondo dei pensionati, a me pare scandaloso”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

tre × 5 =