Foto Andrea Stella”Siamo pronti a sostenere una ‘class action’ degli utenti contro la stangata dei prezzi di Trenitalia, che ha portato in alcuni casi ad aumenti delle tariffe fino al 63%. Si pensi solo che andare in treno da Lecce a Milano, con scalo a Bologna, costera’ 92 euro contro i 59 di qualche settimana fa”.

 

E’ quanto afferma la senatrice Adriana Poli Bortone, presidente di Io Sud e cofondatrice di Grande Sud.

”Abbiamo gia’ sollevato la questione in Parlamento – continua – dove purtroppo abbiamo visto respinti i nostri emendamenti sulle infrastrutture al Sud, ma continueremo questa battaglia a favore degli utenti che vengono sempre piu’ penalizzati, quindi ben vanga la class action”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

due × 1 =