Foto Antonio CastelluzzoChiara Contessa, di 24 anni, studentessa, originaria di Erchie in Provincia di Brindisi, che nella mattinata di ieri si era allontanata dall’Ospedale Vito Fazzi mentre i genitori si sottoponevano ad un accertamento medico, è stata rintracciata nelle prime ore della mattinata odierna.

La ragazza si trovava a Soleto, dove è stata raggiunta da un’auto del Commissariato di Galatina e dai familiari, prima di essere accompagnata in Questura a Lecce dove la 24enne sta raccontando agli uomini delle Volanti quanto accaduto.

Le motivazioni del gesto, trovano origine in problemi di natura estremamente personale della giovane donna, che non ha mai corso alcun pericolo nelle ore in cui è stata lontana dai suoi cari.

Chiara è in ottimo stato di salute, e si accinge a far rientro presso la sua abitazione.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

tre × 3 =