Si comunica che Giovedì 22 Dicembre alle ore 19.00, presso Palazzo Risolo a Specchia in Piazza del Popolo, sarà inaugurata la Personale di Pittura dell’artista Domenico Baglivo dal titolo: “Itinercolorando”. Al vernissage dell’evento artistico sarà presente il saluto del Dott. Giampiero Pizza, Assessore alla Cultura del Comune di Specchia, mentre la Presentazione sarà a cura della Prof.ssa Federica Murgia.

L’esposizione delle opere sarà aperta al pubblico, con ingresso libero, nei giorni del 22, 24, 25, 26 e 30 Dicembre 2011 e il 1 e 6 gennaio 2012, con il seguente orario: mattina dalle ore 10.00 alle 12.30 e nel pomeriggio dalle ore 17.30 alle 21.00.
Così scrive il Prof. Antonio Penna nell’invito della Personale: “… come su un magico pentagramma danzano le note solenni di una grande sinfonia, allo stesso modo i colori lasciati cadere sulla tela si compongono in una moltitudine di forme, di sensazioni di spazi luminosi. La pittura di Domenico Baglivo è musica, è sensazione, è luce… “.
Domenico Baglivo, talentuoso pittore autodidatta, originario di Specchia, dal 1987 al 1994 ha svolto un attento studio nella preparazione delle tele, l’accostamento dei colori e delle vibrazioni della luce, sempre seguito dal maestro Luigi De Giovanni, cominciando il suo percorso espositivo con mostre personali e collettive presso gallerie private e spazi pubblici in Italia e in Europa. Più volte è stato premiato con targhe e riconoscimenti in occasione di concorsi artistici nazionali e internazionali. Hanno scritto di lui: Francesco Accogli, Luigi De Giovanni, Maria Pia Romano, Renato Scarpati, Luigi Zito, Maurizio Antonazzo e Donato Corvaglia.
I suoi lavori sono stati pubblicati da riviste ed Annuari d’arte: Avanguardie Artistiche della Centro Diffusione Arte Palermo, l’Annuario “D’Arte Moderna”, Acca… in Arte Editrice Srl, Atlante Italiano dell’Arte della Carello Editore e su FIAFT di Terni.
Domenico Baglivo ha partecipato a Taormina, nei locali espositivi Palazzo Duca di San Stefano, alla Collettiva “Il paesaggio”, nel 2010 a Specchia alla collettiva presso il Palazzo Balsamo, organizzata dall’Accademia delle Arti e Dei Mestieri di Terra d’Amendolia Specchia”, anche nell’anno precedente e a Tricase nelle Scuderie di Palazzo Gallone. Nel 2007 ha partecipato a Bergamo IV Concorso “G.B.Moroni” presso la Galleria Artemisia e a Taormina Mostra Collettiva nell’Ex Chiesa del Carmine per la manifestazione “Natale a Taormina”. Nel 2006 ha partecipato e premiato a Pandino (Cremona) al IV Concorso Nazionale di Belle Arti Castello Visconteo, organizzato da Amanti dell’Arte di Cremona.
Nel 2005 ha organizzato le seguenti Personali di Pittura presso: Borgo Cardigliano, al Castello Proto nobilissimo Risolo, all’Atelier in via Matteotti a Specchia e alle collettive di pittura a Milano presso lo Spazio Espositivo Postart, e a Tricase nell’evento “Luci, forme e colori del Salento” negli spazi della Biblioteca Comunale e a Montecarlo nell’Hotel Mariott in occasione della “Collettiva D’arte Contemporanea”. Nello steso anno ha partecipato alla Mostra ROMA con l’Associazione Space”, a Roma presso l’Hotel Bristol e al West Point Sheraton. Culturale “Il Ponte” nelle sale dello Sheraton Four Point. Inoltre presso il Castello Aragonese di Taranto, nel marzo 2005, ha partecipato, con la Federico II, a Eventi BARI al I° Premio Internazionale “Federico II” ed al I° Premio Nazionale Pittura “Premio Milord”, dove in nome di S.A.I.R. Principessa Yasmin Von Hohenstaufen gli è stato conferito il diploma di merito.
Nel 2003 Baglivo è stato selezionato per rappresentare la pittura salentina in terra tedesca, dove ha presentato le sue opere pittoriche a Berlino presso la Gallerie Pinne in Bersarin Platz, 2°, in occasione della personale dal titolo “Oltre il muro”. A Baglivo gli è stato assegnato il Premio Edicola DLG “XX Concorso di Pittura Contemporanea “- Comune di Trivero in provincia di Biella – Premio di Rappresentanza per gli artisti provenienti da fuori regione, ed è stato presente alla V° Biennale di Catania presso la Galleria Athena. Ha esposto a Barcellona in occasione della “2002 Primera Exposition Collettiva”, evento culturale organizzato della casa editrice spagnola Grupo Batik Art, a Bruxelles presso il Marriott Hotel, a Londra presso “The Space”, a Roma presso l’Hotel Bristol e al West Point Sheraton.