E’ stato arrestato per stalking G.N., 28enne di Squinzano, disoccupato, che in più occasioni avrebbe molestato una studentessa del posto. L’ultimo episodio è accaduto ieri sera, quando lo stalker è stato beccato in flagranza di reato e condotto in carcere.

Ieri sera, nei pressi di un bar e poi di una pizzeria di via Brindisi, dopo qualche sguardo poco gradito, le molestie si sono tradotte in un vero e proprio tentativo di avere un contatto con la donna che, riuscita ad allontanarlo, chiamava in aiuto i carabinieri al 112. La centrale operativa inviava subito una pattuglia della stazione di Squinzano che, transitando in zona, fermava subito il sospetto.
A confermare la versione della giovane studentessa la testimonianza di un’amica che riferiva di aver notato il ragazzo che le aveva seguite per tutta la serata, fino alla pizzeria.
L’arrestato, espletate le formalità di rito, é stato condotto nel carcere Borgo San Nicola di Lecce.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

dieci − sei =