Nel corso di operazioni di controllo del territorio finalizzate alla repressione dei reati ambientali, gli Agenti del Comando Provinciale CFS di Lecce, in località “Via Vecchia Surbo” in agro del comune di Lecce

(già più volte fatta oggetto di segnalazione, da parte di cittadini, per l’insistente discarica abusiva) hanno notato ai margini della strada la presenza di un’ingente quantità di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi (materiale di risulta edile, pneumatici, amianto, elettrodomestici, etc…) e tra questi è stato rinvenuto un ordigno bellico, nella fattispecie un proietto da cannone di grosso calibro. Pertanto, gli agenti hanno richiesto l’intervento del reparto artificieri della Polizia di Stato di Lecce, i quali hanno accertato che l’ordigno è privo di ogni carica esplosiva. Al momento è stato preso in custodia dal Comando Provinciale CFS di Lecce in attesa di indagini per individuarne la provenienza ed eventuali responsabilità.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

otto − uno =