Foto Antonio Castelluzzo”Credo ci sia il tentativo di riconnettersi a quel mitico popolo padano che ha perso entusiasmo e si e’ depresso per le pessime prove di governo della Lega Nord”: cosi’ il governatore della Puglia, Nichi Vendola, ha commentato con i giornalisti l’iniziativa

dei presidenti leghisti Cota e Zaia di non partecipare all’incontro con il governo previsto per le 12 a Palazzo Chigi.
”Torna in auge la secessione – ha proseguito Vendola – l’invocazione della piccola patria, il tentativo un po’ patetico di prendere le distanze da quella Roma che ha inghiottito la stessa Lega. Tuttavia – ha concluso – bisogna evitare qualunque propensione a ridurre questo snodo della parabola leghista alla stregua di un fenomeno di folclore”.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

due + dieci =