“Come annunciato in campagna elettorale, ho già iniziato le procedure per dimettermi da consigliere provinciale. Consegnerò le mie dimissioni nella prima occasione utile, martedì 31 gennaio. In quella sede coglierò l’opportunità per congedarmi pubblicamente con tutti i miei colleghi

dell’attuale opposizione di centrosinistra e dell’attuale maggioranza di centrodestra.

Svolgevo l’incarico di consigliere provinciale già a titolo gratuito ma ho preferito prendere questa decisione per concentrarmi sulla campagna elettorale a Lecce e, soprattutto, perché i cittadini mi hanno chiesto di prendere posizioni nette sul mio futuro politico. Così facendo il mio unico incarico sarà quello di vicepresidente della Regione, incarico che lascerò in caso di elezione a sindaco. La politica come arte di servire il proprio territorio e la propria comunità continua ad intrigarmi e appassionarmi e,  come per le Primarie, oggi il mio futuro è in mano ai leccesi.”

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.